Primi tunnel Arianna a Roma

 

Iniziano le prime installazioni firmate Arianna anche nei sottopassi e tunnel romani.

Nell’obiettivo di ridurre i consumi dovuti alla vecchia illuminazione ACEA ha indetto su Roma delle gare per la sostituzione di tutte le lampade a scarica della città con l’innovativa tecnologia a LED.
Arianna nel 2016 si è aggiudicata bandi per un totale di 70.000 corpi illuminanti.

Prima le tesate intorno al centro storico con gli Snell a sospensione con un’alta qualità di illuminazione e un risparmio energetico annuo di 500.000€ . Poi i Phileo, con l’innovativa combinazione modulare, nella prima periferia e dell’area urbana per un totale di 50.000 corpi illuminanti funzionali.

Oggi, dopo la gara vinta del 2017, sono iniziate le prime installazioni nei sottopassi e tunnel della città.

L’illuminazione di tunnel e sottopassi è di grande attualità per gli standard di sicurezza dei guidatori ed è uno orgoglio per Arianna poter dire di illuminare quelli della Capitale.

I 7.000 corpi illuminanti dell’azienda Padovana innalzano il livello di sicurezza della circolazione dei cittadini con un illuminazione uniforme e un’abbagliamento decisamente al di sotto dei limiti previsti dalla norma grazie alle ottiche a riflessione totale brevettate.

Saranno comfort visivo sicurezza e risparmio energetico i risultati più evidenti del progetto complessivo che sarà completato entro la fine del 2018.