Comune di Oristano

 

Arianna, in collaborazione con Gemmo Spa, torna in Sardegna e illumina la famosa piazza Roma di Oristano. Con i corpi illuminanti a LED brevettati a riflessione totale, Arianna rende il cuore della città ancora più bello e sicuro per i suoi abitanti e i numerosi turisti che ogni anno la popolano.

Sostituendo i precedenti apparecchi a sodio ad alta pressione, oltre a ottenere un risparmio energetico del 60%, è stato possibile raggiungere elevati standard di comfort visivo. Infatti grazie all’illuminazione a LED di Arianna è possibile restituire la luce alla piazza e alle strade limitrofe, evitando zone buie, rendendo così la piazza di Oristano vivibile e sicura anche di notte.

Oristano_1

Scheda tecnica
Nella piazza di Oristano e nelle vie limitrofe sono stati installati 100 Titlis da 45 W, il corpo illuminante di Arianna che sfrutta il brevetto della riflessione totale, studiato per garantire elevati risparmi energetici e un sostanziale contenimento dei costi. I corpi illuminanti sono stati installati sia sui pali disegnati dall’Architetto Renzo Piano che circondano la piazza e le vie confinanti, sia a parete, per rendere la zona illuminata a giorno ma con bassissimi consumi. Sono stati inoltre installati alcuni apparecchi Teseo da 200 W ciascuno, per illuminare la Torre di Mariano II che padroneggia l’intera piazza.

Applicazioni