“GreenLight” la nuova sfida vinta da Arianna

 

Il consiglio di amministrazione di Anas nel 2016, nell’obiettivo di ridurre i consumi energetici per l’illuminazione nelle gallerie, ha approvato il progetto chiamato “GreenLight”.

L’Italia, per la sua particolare orografia, è il paese europeo con il più alto numero di tunnelAnas, sulla base delle analisi condotte, ha individuato 708 gallerie da loro gestite, con sistemi d’illuminazione superati, su cui intervenire prioritariamente.

Il progetto prevede la sostituzione dei corpi illuminanti ormai obsoleti con proiettori LED di ultima generazione con sistemi di regolazione integrati in grado di monitorare i consumi.

Le gallerie interessate dagli interventi di efficientamento energetico sono presenti su tutto il territorio nazionale: 39 in Sardegna; 49 in Sicilia; 92 nel Nord Ovest; 65 nel Nord Est; 145 al Centro; 112 nell’area Tirrenica; 89 nell’area Adriatica; 117 in Calabria.

Proprio in Calabria in questi giorni sono iniziate le sostituzioni dei primi corpi illuminanti, lotto 6 (macro-area Anas della Calabria), che include l’intero tracciato della A2 “Autostrada del Mediterraneo”. La gara è stata aggiudicata all’A.T.I. Sielte S.p.A. e Tekno-Ele S.r.l., che scegliendo come partner per l’illuminazione Arianna spa sono riusciti a garantire un risparmio energetico del 40,909 %.

I proiettori che Arianna ha proposto per il progetto “GreenLight” sono Phileo tunnel (singolo e doppio) e Snell tunnel. Particolarmente indicati per le caratteristiche di elevata efficienza luminosa e di affidabilità. Questi corpi illuminanti, attivi 24 ore su 24 per la parte permanente, sono supportati da sistemi di rinforzo, accesi per 12 ore al giorno, per potenziare la visibilità ed evitare sbalzi di luce all’entrata dei tunnel durante le ore più luminose.

Il Progetto GreenLight Anas, è finalizzato sia alla riduzione dei consumi, ma anche all’innalzamento dei livelli di sicurezza all’interno delle gallerie grazie ad un miglior comfort visivo sul piano viabile.
I corpi illuminanti Arianna, che sfruttano il brevetto internazionale di riflessione totale, garantiscono un’efficienza di sistema superiore ai 150 lm/W e un comfort visivo ineguagliabile.

Ancora una volta Arianna si è rivelata il partner ideale per l’illuminazione tecnologica e innovativa in galleria.