Eventi di marketing tradizionale con tecnologie del futuro

 

E’ possibile mettere insieme eventi di marketing e comunicazione tradizionale, come ad esempio le fiere, con tecnologie all’avanguardia per ottenere un risultato davvero efficace?

20160318_105605

 

Noi di Arianna ci abbiamo pensato e abbiamo deciso di provarci durante la nostra partecipazione all’ultima fiera light+building di Francoforte, la più importante fiera europea dedicata all’illuminazione, alla quale partecipano tutte le grandi aziende del settore, e nella quale siamo davvero riusciti a farci notare e a risaltare sugli altri.

Come?

Attraverso l’uso di un semplice Oculus e l’utilizzo della realtà aumentata, per far provare ai nostri visitatori l’esperienza all’interno un tunnel (illuminato da Arianna), spiegando loro, grazie all’utilizzo di questo strumento, la piacevolezza del viaggio e le caratteristiche degli apparecchi montati al suo interno.

12841234_10154638904180558_1426495372217258185_o

Un vero successo!!!

Chi conosceva già Arianna voleva scoprire che novità avevamo portato in fiera e chi invece ci vedeva per la prima volta si fermava incuriosito davanti a questo strumento, per capire cosa volevamo dimostrare e cosa effettivamente facciamo, ottenendo così un gran numero di contatti e una visibilità davvero elevata.

La fila di persone che aspettava il suo turno per indossare l’oculus, e l’effetto che ha avuto sulla riuscita della nostra trasferta in terra tedesca, ci ha dimostrato che le fiere, se ben allestite e pensate, sono ancora uno strumento valido ed efficace per il marketing e la comunicazione di un’azienda, e lo sono ancora di più se ci si lascia trasportare dalla tecnologia e si guarda al futuro.

Ma d’altronde è il nostro motto: Arianna, looking forward!!

                                                                      7 aprile 2016