Palestra

 
PUNTI DI FORZA
  •  modularità di sistema
  •  risparmio energetico
  •  uniformità di illuminazione

DSCN0252

Corpo e Mente: l’importanza dell’illuminazione delle palestre

Nelle palestre, la scelta di alcuni dettagli dell’arredo assicurano un importante contributo nel “riscaldare” l’ambiente, ma ancora una volta è soprattutto la luce ad avere un ruolo estremamente importante, rendendo confortevole e stimolante l’ambiente.

Far sentire a proprio agio l’utilizzatore in una palestra, significa anche un buon controllo dell’abbagliamento: grazie ai corpi illuminanti a LED di Arianna è possibile ottenere un’illuminazione ottimale diretta e indiretta.


sportshall

Dove entra in gioco la competizione, la norma rimanda nelle note alla UNI EN 12193, che fornisce le prescrizioni per progettazione e controllo dell’illuminazione di installazioni sportive in termini di livelli di illuminamento, uniformità di illuminamento, limitazione dell’abbagliamento e proprietà di colore delle sorgenti di luce. Tutti i requisiti sono intesi come requisiti minimi:

Impianto sportivo Classe II
Em [lx] Emin/Em CRI
Valori reali calcolati 502 0.73 70
Valori nominali secondo la classe ≥ 500 ≥ 0.7 ≥ 60
Rispettato / Non rispettato
Impianto sportivo Classe III
Em [lx] Emin/Em CRI
Valori reali calcolati 201 0.79 70
Valori nominali secondo la classe ≥ 200 ≥ 0.5 ≥ 60
Rispettato / Non rispettato

Prodotti

Snell
Titlis

Progetti

Palestra di Castenaso Bologna, Emilia-Romagna
Italia
Bologna, Emilia-Romagna
Italia